Enna - Sicilia - Castello di Lombardia e torre di Federico II

samabePublished: March 19, 2018
Published: March 19, 2018

Il castello di Lombardia, edificio simbolo della città di Enna, è uno dei più vasti ed importanti fra i castelli medioevali della Sicilia che si erge sul punto più elevato della città.Vi si accede per un cortile detto “degli Armati” o “di San Nicola”, oggi adibito ad ospitare manifestazioni teatrali.
Seguono altri ampi cortili rispettivamente il secondo chiamato “ della Maddalena” o “delle Vettovaglie” dove si trovavano granai e stalle.
Il terzo denominato “Piazzale di S. Martino”, dove si trovano i resti dell’omonima chiesetta e dove era ubicata l’abitazione di Federico III.Sempre nel terzo cortile si trova la Torre Pisana la miglior conservata dei 20 torrioni voluti da Federico II. Dall'alto dei quasi mille metri s.l.m. la torre permette, nelle giornate più terse, di intravedere i profili delle Madonie e dei Nebrodi, l'Etna ad oriente e il mar Ionio; dalla parte opposta le colline sino a Caltanissetta e, a sud, il lago Pergusa e il canale di Sicilia sullo sfondo.
La disposizione in 3 cortili rende perfettamente l’idea dell’inespugnabilità del Castello, poiché ogni ambiente era indipendente dall’altro, mantenendo sempre alto il grado difensivo del Castello di Lombardia. Non lontano dall'ingresso del castello, una statua ricorda lo schiavo Euno, che guidò la guerra di liberazione che scoppiò in Sicilia - nella città di Enna - nel 136 a.C.

Recommend tags
  • enna+1
  • sicilia+1
  • castello+1
  • castello di lombardia+1

ennasiciliacastellocastello di lombardia

Comments

0 comments