Russia, Ucraina 44a puntata Prigozhin, la sentenza _ Con Max Bonelli

10 months ago
101

Un fulmine a ciel sereno, ma paradossalmente atteso da tempo. Prigozhin, nella sua caduta, trascina con sé l'intero stato maggiore della Wagner; con, però, una eccezione destinata a succedergli. In apparenza un brutto colpo all'immagine di Putin, seguendo i canoni interpretativi occidentali. In realtà il suggello al ruolo di condottiero e di "giusto", come da aspettative della sua classe dirigente e della nazione. L'integrazione della Wagner nelle fila dell'esercito è un momento importante della riorganizzazione dello stato e dell'emersione di una nuova classe dirigente russa, temprata dal conflitto in corso con la NATO in Ucraina e, soprattutto, cosciente che il conflitto è solo una tappa di un lungo scontro esistenziale innescato dall'avventurismo supponente della leadership statunitense. Ciò che appare granitico e solido da una parte, fluido ed approssimativo dall'altra, potrà in breve tempo rovesciarsi nell'opposto. E' la mutevolezza tipica delle fasi di transizioni nelle quali la Russia si erge a protagonista e i paesi europei a spettatori e vittime dei propri legami di sudditanza. Buon ascolto, Giuseppe Germinario
http://italiaeilmondo.com/2023/08/25/russia-ucraina-44a-puntata-prigozhin-la-sentenza-_-con-max-bonelli/

Loading comments...