Ucraina, il conflitto_36a puntata La volpe e l'uva Con Max Bonelli e Stefano Orsi

10 months ago
223

Siamo alla 36a puntata. La 35a è disponibile solo su rumble perchè YouTube ha deciso proditoriamente di rimuovere il filmato e di bloccare ogni registrazione successiva per otto giorni. Bakhmut sembra aver perso importanza per il regime ucraino dopo la sua caduta. Non si spiegherebbe però l'enorme dispendio di vite umane e di mezzi per la sua difesa. Si tratta in realtà di un boccone amaro per Zelensky e per i suoi mentori occidentali; difficile da inserire nella narrazione trionfalistica e rassicurante che imperversa sui nostri media. Le conseguenze di trenta anni di costruzione tormentata di uno stato, edificato e modellato in funzione antirussa, stanno venendo al pettine. Il nazionalismo straccione ed etnico che ha mosso l'oppressione e persecuzione di gran parte della propria popolazione, ma motivato, con le buone e le cattive, la parte restante si rivelerà per quello che è: un grande inganno che consegnerà quel che resta dell'Ucraina indipendente in una terra di nessuno, preda degli attuali mentori e paladini delle sue magnifiche sorti e progressive. Buon ascolto, Giuseppe Germinario
Il sito www.italiaeilmondo.com non fruisce di alcuna forma di finanziamento, nemmeno pubblicitaria. Tutte le spese sono a carico del redattore. Nel caso vogliate offrire un qualsiasi contributo, ecco le coordinate: postepay evolution a nome di Giuseppe Germinario nr 5333171135855704 oppure iban IT30D3608105138261529861559 oppure 

PayPal.Me/italiaeilmondo
Su PayPal è possibile disporre eventualmente un pagamento a cadenza periodica, anche di minima entità, a partire da 2 (due) euro (ho scoperto che pay pal prende una commissione di 0,38 centesimi)

Loading comments...